giovedì 8 novembre 2007

Che mago Ibra!!!

Dire fantastico è poco, Zlatan Ibrahimovic sta diventando sicuramente il giocatore più forte di questa Inter che stravince 4 a 2 su rimonta dopo essere andata sotto di 2 reti.Serata fredda a San Sito ma riscaldata dai lampi di genio dello svedese, stupendo il suo secondo gol.Cska riesce ad andare in vantaggio non di uno , ma di ben due gol con le reti di Jo(già a segno nella partita di andata) e Vagner Love al 23' e 31' del primo tempo.Mancini non ha neanche il tempo di scaricare la propria rabbia che vede la sua squadra che in 5 minuti segna due gol portando il risultato sul pareggio.Prima rete al 32' di Ibra che sfrutta una punizione di Chivu, seconda rete di Cambiasso al 34' dopo un velo di Crespo.Squdre a riposo sul punteggio di 2 a 2.Nella ripresa l'Inter parte forte e tenta in diverse occasione di andare in vantaggio.Vantaggio che arriva al 65' sugli sviluppi di un angolo battuto da Solari, coppo di tacco di Cruz e rete di Cambiasso che mette a segno una doppietta.Chiude la partita il genio al 75' che con una finta si libera del suo avversario e conclude sotto l'incrocio dei pali.Ibra:"Oggi è andata bene anche se saremmo potuti partire meglio. Ci sono due possibilità per spiegare la gara di oggi: o che loro hanno giocato male, o che loro hanno giocato bene e noi meglio. Io penso che la seconda affermazione sia quella più vera. Loro sono andati sul 2-0 e ci hanno messo in difficoltà, ma è stato importante pareggiare entro la fine del primo tempo"."È stato fondamentale vincere perché ci dà tranquillità. Abbiamo tanti infortunati e ogni tre giorni si gioca una nuova gara, le gambe sono un po' dure ma le vittorie come quella di oggi non le fanno sentire. In questo periodo sto provando sia a segnare che a far segnare i miei compagni: oggi ho fatto una doppietta ed è andata molto bene così. Adriano? Sto provando ad aiutarlo tutti i giorni. Lui lavora per fare le cose al meglio, poi decide il tecnico e noi rispettiamo le sue scelte". Moratti:"Questa sera è stata una bella partita in assoluto al di là del fatto che si faccia il tifo per l'Inter o per il CSKA. Abbiamo fatto un bel passo avanti in vista della qualificazione agli ottavi, ma il calcio presenta delle difficoltà in ogni gara e si è visto questa sera. La squadra ha dei meccanismi che funzionano e questo è sicuramente merito del tecnico. Ibra? Ha fatto un gol davvero fantastico, bellissimo. da come ha messo giù la palla si è capito che avrebbe fatto gol. Ha grandi decisione e determinazione nel fare le cose, questo è importante anche per i compagni che sanno di avere in campo un giocatore che improvvisamente può fare cose del genere. Il presidente del Milan Silvio Berlusconi ha dichiarato che gradirebbe avere Adriano in rossonero? Anche noi gradiremmo averlo, tra un po' sarà in condizione di poter giocare al meglio. Ci vuole poco perché torni ad essere il giocatore che era prima". Cambiasso:"Sul primo gol Hernan ha fatto un grandissimo movimento, devo dividere il gol a metà con lui. Loro hanno preso in mano la gara dall'inizio e noi non siamo riusciti a fare il nostro gioco dall'inizio. Poi abbiamo preso in mano la partita, siamo riusciti a pareggiare e a portarci in vantaggio. Speriamo che questo non capiti ancora perché non è mai facile ribaltare una partita in questo modo nel calcio di oggi, tanto meno in Champions League". "Ora dobbiamo riposare perché domenica affrontiamo già la Lazio. Abbiamo il vantaggio di avere un gruppo che si conosce a memoria e, anche se spesso non riusciamo ad allenarci con continuità a causa dei tanti impegni, al tecnico basta una parola per cambiare le cose. In più abbiamo una rosa straordinaria e tutti sono in grado di entrare e fare la differenza. Oggi l'abbiamo dimostrato. È un momento nel quale sto molto bene, forse è il miglior momento della mia carriera. All'Inter mi trovo benissimo e sento la fiducia di società, allenatore e compagni. Sono contento e quando un calciatore è contento riesce a dare sempre di più".

1 commento:

Domenico ha detto...

EVVIVA L'INTER!!!!!!!!!!!!!